S35 – Neo-centralismo e territorio fra città metropolitana, aree vaste e intercomunalità

COORDINATORI: Francesco Dini, Università di Firenze, Sergio Zilli, Università di Trieste.

ABSTRACT

L’inattuato ordinamento regionale negli anni Settanta e Ottanta e la stasi di un quarto di secolo durante la quale è andato perduto il tentato riordino territoriale della legge 142/90 restituiscono un quadro di precarietà, tale da essere annoverato fra le cause strutturali del grave disagio di cui da tempo soffre il Paese. Il conflitto che si è consumato intorno al federalismo, dagli anni Novanta al primo decennio del nuovo secolo, ha prodotto un vuoto normativo all’interno del quale le Regioni, con le variabili regole pro tempore vigenti, hanno affrontato in ordine del tutto sparso il problema della territorializzazione delle proprie politiche e dei propri servizi, con esiti valutabili solo localmente e senza alcun risultato di sistema. L’iniziativa centripeta degli ultimi tre esecutivi (Monti, Letta, Renzi) è in corso, entro un processo di attuazione complicato e non rapido, che ha senz’altro irrigidito e ricentralizzato il modello amministrativo delle principali aree urbane del Paese con la normativa delle Città metropolitane, ma ha sostanzialmente scelto di non incidere a proposito di aree vaste e intercomunalità. Le prime in particolare sono lasciate in una dimensione totalmente incongrua rispetto ai servizi per l’erogazione dei quali il concetto di area vasta è nato (ed è attualmente applicato dalle Regioni). La sessione ha l’obiettivo di raccogliere contributi che diano conto della variabilità con la quale le Regioni hanno affrontato l’esigenza della territorializzazione, favorire l’analisi delle modalità con le quali le prassi amministrative hanno impattato e stanno impattando la normativa governativa e discutere in ordine agli effetti che si vanno producendo. Particolare attenzione sarà destinata alle numerose esperienze di Città metropolitana e ai possibili infarti funzionali e di rappresentanza legati alla loro attuazione, alle relazioni intercorrenti fra aree vaste legali (province) e aree vaste funzional-gestionali, e alle logiche di zonizzazione che informano (o non informano) le aggregazioni fra comuni nelle varie Regioni.
La sessione si collega tematicamente a quanto affrontato a partire dal 2013 dal gruppo di lavoro sul riordino territoriale della Società Geografia Italiana, cui si deve il Rapporto SGI 2014, e sviluppa quanto più di recente discusso a Torino (dicembre 2016) nella sesta Giornata di studi in Geografia economico-politica della SSG.

PAROLE CHIAVE: regioni, territorializzazione, intercomunalità, area vasta, città metropolitana

LINGUE: Italiano

CONTATTI: francesco.dini@unifi.it, zillis@units.it

SLOT 1) Aree vaste
CHAIR: Sergio Zilli

Francesco Dini
Area vasta?

Paolo Molinari
Il riordino territoriale in Lombardia tra cambiamenti di funzioni e risemantizzazione degli enti locali

Alberto Ceriani, Elena Di Carpegna, Federica Signoretti
Prospettive di riordino delle province verso una concezione di area vasta. Spazi per il ruolo delle regioni e dettagli sul caso lombardo

Andrea Giansanti
Riorganizzazione della governance locale: le Province nel limbo

Alessia Mariotti, Fiorella Dallari
Competitività territoriale fra nuove politiche turistiche e aggregazioni territoriali in Emilia-Romagna

Matteo Del Fabbro
Gradual Institutional Change of Metropolitan Milan: Drift, Conversion, and Diversion (1942-2016)

DISCUSSANT: Fiorenzo Ferlaino

SLOT 2) Città metropolitane
CHAIR: Francesco Dini

Andrea Calori, Egidio Dansero, Francesca Federici, Francesca Forno, Andrea Magarini, Marta Maggi, Simon Maurano, Giacomo Pettenati, Alessia Toldo
Geografie metropolitane nelle Politiche Alimentari Urbane: confronto tra gli approcci adottati a Milano, Torino e Bergamo

Simonetta Armondi, Matteo Bolocan Goldstein
Nuova questione metropolitana, vicende istituzionali e rescaling

Sergio Zilli
Città metropolitana e Regioni a statuto speciale

Floriana Galluccio
La formazione della città metropolitana di Napoli tra riforme istituzionali e riordino territoriale

Franco Sacchi, Matteo Bolocan Goldstein
Milano e la questione metropolitana, vicende istituzionali e dinamiche socio-spaziali

Ornella Albolino, Giovanna Iacovone, Luigi Stanzione
Le Città metropolitane: percorsi di inclusione o rischio di nuove marginalità?

DISCUSSANT: Stefano Soriani