S11 – Geografia fisica e geografia umana: teoria e prassi di una possibile integrazione

COORDINATORI: Lorenzo Bagnoli e Elena dell’Agnese, Università di Milano Bicocca; Gilberto Pambianchi, Università di Camerino; Claudio Smiraglia, Università Statale di Milano; Luisa Pellegrini, Università di Pavia. 

ABSTRACT

SLOT 1
CHAIR: Lorenzo Bagnoli e Claudio Smiraglia

Federica Badiali
Dare voce al paesaggio. Per un percorso metodologico dalla geomorfologia culturale alla valorizzazione

Domenico Capolongo
I recenti sviluppi della Geomorfologia. Implicazioni per la “Critical Physical Geography”

Lamberto Laureti
L’impatto delle attività umane sulle forme del terreno, sull’ambiente e sul paesaggio. Considerazioni critiche, metodologiche e relative esemplificazioni

Emiliano Tolusso
Geografie delle grandi questioni ambientali. Policy making tra conservazione, cambiamenti climatici e data-driven research

Alice Baronetti, Simone Falzoi, Fiorella Acquaotta, Federico Spanna, Simona Fratianni
Caratterizzazione degli eventi estremi di precipitazione e siccità in Piemonte

Guglielmina Adele Diolaiuti, Carlo D’Agata, Antonella Senese
Ghiacciai che arretrano o aree proglaciali che si espandono? Due fenomeni apparentemente contrastanti che convivono. Una concreta occasione di incontro e collaborazione per geografi fisici ed umani

Eleonora Gioia, Fausto Marincioni
Politiche di riduzione del rischio disastri. Analisi della gestione ambientale delle aree a rischio alluvione nei Comuni pilota del Progetto Europeo LIFE PRIMES

Federico Martellozzo, Federico Amato, Beniamino Murgante
Ipotesi evolutive dei cambiamenti di uso del suolo in ottica sostenibile. Fra criteri tecnico-morfologici e indicazioni soggettive da pianificazione partecipata

Marcello Schiattarella, Simona Cafaro, Giuseppe Corrado, Amedeo Montesano
Geomorfometria delle scarpate di faglia dei Monti Alburni (Appennino campano): studio preliminare

SLOT 2
CHAIR: Elena dell’Agnese e Gilberto Pambianchi

Lorenzo Bagnoli
Montagne, confini, identità. I Valsusini e il Rocciamelone (3538 m)

Gaia Mattei, Pietro P.C. Aucelli, Aldo Cinque, Gerardo Pappone, Angela Rizzo
Modificazioni del paesaggio costiero di Posillipo (Napoli) in epoca storica: valutazione e interpretazione sulla base di indagini geoarcheologiche integrate

Gilberto Pambianchi, Fabio Pallotta, Luisa Pellegrini
Riscoprire le relazioni tra Geografia fisica e Geografia umana guardando al passato attraverso il pensiero di Eratosthénes

Filippo Russo, Alessio Valente
L’influenza delle forme del paesaggio nella storia della città di Benevento (Campania)

Irene Bollati, Pierluigi Brandolini, Alberto Carton, Paola Coratza, Francesco Faccini, Marco Giardino, Maurizio Lazzari, Mario Panizza, Valeria Panizza, Manuela Pelfini
Il patrimonio geomorfologico e la sua dinamica quale elemento di unione tra i valori naturali e culturali del territorio italiano

Maria Cristina Ciapparelli, Roberto Zorzin, Simone Zannotti
Honglin (Guizhou – Cina): un caso di studio multidisciplinare per la conoscenza e la tutela della risorsa idrica in un’area potenzialmente turistica

Mattia De Amicis
Cartografia geoambientale finalizzata all’individuazione di percorsi geoturistici nella alta Valle del Lys (Valle d’Aosta)

Matteo Mattavelli
Corridoi agro-ecologici tra Adda e Martesana, mobilità dolce tra agricoltura e biodiversità

M. Pelfini, I. Bollati, M. Giudici, L. Pellegrini, T. Pedrazzini, S. D’Archi, G. Pambianchi
Sulle tracce delle vie d’acqua: approcci didattici per leggere nel paesaggio urbano e periurbano le interazioni uomo ambiente